ATTICO - COMO - 2007 Questo ampio e luminoso appartamento di 170 mq domina il primo bacino del lago di Como con una vista “mozzafiato” della città.La committenza, una giovane coppia con figlio, voleva realizzare un’alloggio che si relazionasse in maniera forte anche con il grande terrazzo attrezzato. La pietra del cardoso utilizzata per pavimentare l’intero alloggio rappresenta la scelta progettuale più indicata a soddisfare questa relazione interno-esterno .La distribuzione prevede una grande cucina realizzata in alluminio separata dalla zona pranzo da due grandi porte scorrevoli in vetro e una zona living dominata dal camino isola in metallo sospeso posto al centro del salotto. La zona “notte” prevede una camera letto per il bimbo e un bagno annesso e utilizzabile anche dall’eventuale ospite. Alla a camera padronale si accede attraversando una zona spogliatoio realizzata con porte in vetro a tutta altezza ; il bagno padronale chiude questa zona. L’illuminazione di questo attico è affidata a lampade incassate nei tavolati che, mixate con faretti a luce “diretta” e a tagli su soffitto creano atmosfere gradevoli mettendo in evidenza alcuni elementi caratterizzanti . il terrazzo è stato completamente schermato con strutture in ferro “sommerse” dal gelsomino e completato con grandi vasi .La zona del tavolo, anch’esso realizzato a disegno in pietra del cardoso,viene caratterizzata dall’originale tenda “a vela” che suggerisce un’immagine di leggerezza a tutto l’impianto.